“Jurassic World: Il Regno distrutto”: fino al 21 Giugno – Spettacoli ore 19.30 e 21.45

Jurassic World: Il Regno distrutto è un film di genere azione, avventura, fantasy del 2018, diretto da Juan Antonio Bayona, con Chris Pratt e Bryce Dallas Howard. Uscita al cinema il 07 giugno 2018. Distribuito da Universal Pictures.

Poster

TRAMA JURASSIC WORLD: IL REGNO DISTRUTTO:

Sequel del film campione di incassi del 2015, Jurassic World 2: Il regno distrutto (Fallen Kingdom, in originale) è la quinta pellicola del franchise che salva i dinosauri dall’estinzione.
Divenuto realtà con il parco a tema Jurassic World, il sogno di John Hammond è di nuovo andato in frantumi: il progetto di mettere le creature preistoriche in gabbia e trasformarle in attrazioni per famiglie ha funzionato finché lo spaventoso ibrido Indominus Rex non è evaso dal recinto, seminando il panico su Isla Nublar. Nuovi pericoli attendono l’ex addestratore di velociraptor Owen Grady (Chris Pratt) e la vecchia responsabile del parco Claire Dearing (Bryce Dallas Howard), minacciati dalle sconsiderate azioni del dottor Wu (B.D. Wong), ancora in possesso degli embrioni rimasti. I due eroi potranno contare sullo sguardo lucido e lungimirante del professor Ian Macolm (Jeff Goldblum), specialista della teoria del caos e sopravvissuto agli attacchi di oltre vent’anni prima. Sua la frase del poster: “la vita vince sempre”.

Obbligo o Verità

Obbligo o Verità è un film di genere horror, thriller del 2018, diretto da Jeff Wadlow, con Lucy Hale e Tyler Posey. Uscita al cinema il 21 giugno 2018. Durata 103 minuti. Distribuito da Universal Pictures.

Poster

 

TRAMA OBBLIGO O VERITÀ:

Obbligo o Verità, diretto da Jeff Wadlow, è un nuovo thriller soprannaturaleprodotto dalla Blumhouse Productions. Nel film, che vede protagonisti Lucy Hale e Tyler Posey, un’innocente sfida ad obbligo o verità tra amici si rivela mortale quando qualcuno – o qualcosa -comincia a punire coloro che mentono o che rifiutano l’obbligo.

Nel cast del film troviamo anche Violett Beane, Hayden Szeto, Landon Liboiron, Sophia Taylor Ali e Nolan Gerard Funk.